Il nostro latte di capra

La qualità del nostro latte è il risultato dell’attenzione e dall’amore per i nostri animali e per tutta la nostra azienda. Da qualche tempo abbiamo capito che per condurre un’azienda agricola in maniera sostenibile per noi e per l’ambiente fosse giusto seguire i principi della permacultura. Abbiamo cercato di progettare e condurre la nostra azienda come un ecosistema, cercando di mantenere un equilibrio naturale del territorio. Le nostre caprette, e tutti gli altri animali, ci aiutano in questo. Il nostro è un allevamento praticamente all’aperto, infatti le nostre capre stanno tutto il giorno fuori e rientrano in stalla solo per la mungitura e la notte, per proteggerle dai predatori che già una volta ci hanno giocato un brutto scherzo. Principalmente le capre pascolano in un pascolo arborato, 5 ettari dove si spostano secondo un programma di rotazione. Il loro prezioso contributo ci permette di tenere pulito il sottobosco, di far sì che le infestanti non proliferino, che le querce crescano e che però il bosco non prenda il sopravvento sul pascolo e sulle aree coltivate, come sta succedendo in molte zone rurali abbandonate. Oltre che delle erbe che brucano all’aperto si nutrono per il 90% di mangimi che produciamo noi, erba medica e fieno, e per una minima parte di granaglie, che però acquistiamo poiché la nostra azienda non è così grande da renderci al 100% autosufficienti. La varietà stagionale delle erbe dà da febbraio a ottobre sapori diversi al nostro latte, e così i nostri formaggi hanno sempre sfumature e qualità diverse.

patrick-fore-402581-unsplash

Inoltre grazie al letame da noi stagionato le nostre verdure crescono rigogliose e saporite!

Negli inverni rigidi inoltre le nostre capre aiutano ancora di più il nostro orto: abbiamo infatti realizzato il loro ricovero invernale in una parte della serra, isolato con ballette di paglia, nell’altra parte abbiamo in nostro semenzaio e la nursery delle piante. Il calore naturalmente prodotto dagli animali contribuisce a mantenere la temperatura della serra più mite anche di notte, così da evitare gelate che possono compromettere irrimediabilmente le nostre piccole piantine.

Insomma tutto è collegato in maniera positiva, ma stiamo studiando nuove e più efficaci strategie per migliorare ancora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...